Carsifi fa diventare Android Auto senza fili (Wireless) e sfida AAWireless

Carsifi fa diventare Android Auto senza fili (Wireless) e sfida AAWireless
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Uno dei gadget più riusciti e apprezzati degli scorsi mesi è sicuramente AAWireless, una piccola scatoletta che se collegata via cavo ad un'auto dotata di Android Auto la renderà immediatamente compatibile con la sua versione Wireless, ovvero senza fili. Noi l'abbiamo recensito mesi fa e lo utilizziamo da allora con soddisfazione (come anche tanti altri utenti).

Un nuovo concorrente però si affaccia sul mercato e si chiama Carsifi. Il prodotto promette in sostanza di fare esattamente quello che già fa AAWireless: collegando Carsifi via cavo all'auto (che deve già avere Android Auto) e possedendo uno smartphone compatibile si potrà godere del pieno supporto ad Android Auto Wireless. Rispetto al già citato AAWireless qui abbiamo un tasto fisico per permetterci di connettere due smartphone diversi e fare lo switch fra uno e l'altro e anche una modalità sperimentale per collegare smartphone con Android 6, 7 e 8.

Tenete conto che anche Carsifi è un progetto di crowdfunding e che finanziando il progetto ricevere l'opportunità di essere uno dei primi a provare questo prodotto, ma che comunque non si tratta di un comune acquisto, quanto proprio del supportare il progetto. Il progetto è su Kickstarter e ha già raggiunto il budget richiesto con 42 giorni di anticipo (non difficile visto il target di soli 8000$). Le prime spedizioni sono previste per novembre 2021 e il prezzo minimo richiesto per ricevere un Carsifi è di 89$, più circa 15$ di spedizione. Al momento se non foste interessati alle soluzioni differenzianti è sicuramente più sicuro optare per AAWireless che al momento è comunque anche lui ancora solo disponibile su Indiegogo.

Via: 9to5Google

Commenta