Pixel 5a di Google ufficiale: IP67, con più batteria e in meno paesi (foto)

Pixel 5a di Google ufficiale: IP67, con più batteria e in meno paesi (foto)
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Era stato ampiamente anticipato il lancio di Pixel 5a e oggi questo smartphone è "finalmente" ufficiale. Mentre tutto il mondo aspetta a gloria le ultime conferme per Pixel 6, Google sceglie intanto di aggiornare il suo smartphone top di gamma lanciando la versione aggiornata di Pixel 4a 5G (mai arrivato nel nostro paese). Si tratta appunto di Pixel 5a 5G, che però è disponibile questa volta nell'unica versione 5G, abbandonando definitivamente la variante 4G.

Google Pixel 5a: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6.34" 2400 x 1080, 60 Hz, OLED, luminosità fino a 700 nits
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 765G
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GG
  • Fotocamera posteriore
    • Principale: 12,2 megapixel ƒ/1.7
    • Grandangolo: 16 megapixel ƒ/2.2
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel ƒ/2.0 fuoco fisso
  • Connettività: supporto eSIM, 5G, LTE, Wi-Fi 5, Bluetooth 5.0, NFC, GPS
  • Certificazione: IP67
  • Dimensioni: 156,2 x 73,2 x 8,8 mm
  • Peso: 183 grammi
  • Batteria: 4.680 mAh, 18W ricarica cablata
  • OS: Android 11

Si tratta come potete vedere di un modesto passo in avanti rispetto al Pixel 4A, visto che molti componenti rimangono identici: RAM e processore fra tutti. Anche la connettività non si aggiorna. Le novità si possono riassumere nella batteria più capiente, di un miglior rapporto superficie/display, di un nuovo rivestimento metallico e nell'impermeabilità secondo lo standard IP67. Se pensate che non siamo abbastanza emozionati per uno smartphone che alla fine punta al sodo (batteria e resistenza) è perché ci sono delle brutte notizie.

Uscita e Prezzo

Pixel 5a sarà disponibile nel solo colore "mostly black" (un verde molto scuro) al prezzo di 449$ a partire dal prossimo 26 agosto. Perché il prezzo in dollari? È presto detto. Pixel 5a 5G sarà disponibile solo negli USA e in Giappone. Da Pixel 4a 5G in poi, un altro dispositivo a finire nella lunga lista di smartphone non venduti in Italia. La magra consolazione? Che al resto d'Europa questa volta non è andata meglio.

Commenta