Anche nel display di Z Fold 3 c'è un "trucco": e fa risparmiare batteria

Si chiama Eco2 OLED e permette di risparmiare fino al 25% di energia per quanto riguarda il display.
Anche nel display di Z Fold 3 c'è un "trucco": e fa risparmiare batteria
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

C'è un altro "trucco" in Samsung Galaxy Z Fold 3, dopo quello relativo alla resistenza all'acqua di cui abbiamo parlato oggi. In realtà non c'è niente di "magico" o bizzarro, ma solo delle innovazioni tecnologiche che Samsung ha deciso di testare tutte assieme nello smartphone più "prezioso" della sua lineup.

Oggi parliamo di Eco2 OLED, ovvero del nuovo pannello OLED utilizzato per lo schermo interno di Galaxy Z Fold 3. Questo display riesce a fare a meno dello strato polarizzatore, solitamente utilizzato nei display LCD e OLED fra lo schermo vero e proprio e lo strato protettivo esterno. Questo polarizzatore permette alla luce naturale di essere "filtrata" e garantire quindi una migliore visibilità e soprattutto maggiori contrasti, che negli schermi OLED permettono di raggiungere l'effetto del "nero assoluto" quando i pixel sono spenti. Questo componente che può assorbire fino al 50% della luce naturale va però ad assorbire di "riflesso" anche la luce emessa dal display.

Il pannello Eco2 OLED invece integra la funzione di polarizzazione direttamente nello schermo permettendo quindi di garantire una luminosità percepita maggiore del 33% e soprattutto consumi inferiori del 25%. L'eliminazione di uno strato ha poi il vantaggio di permettere l'utilizzo più agevole di fotocamere sotto al display, come succede proprio con Samsung Galaxy Z Fold 3. Al momento questo Eco2 OLED viene integrato solo in questo smartphone e non lo troviamo invece in Samsung Galaxy Z Flip 3.

Samsung Galaxy Z Fold 3

Samsung Galaxy Z Fold 3

  • Display 7,6" 1768 x 2208 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 10 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 256 / 512 GB Espandibile
  • Batteria 4400 mAh
  • Android 11

Commenta