Vi siete mai chiesti come mai così pochi giochi per PC e console sbarcano su NVIDIA Shield?

Anche se la risposta può apparire ovvia
Vi siete mai chiesti come mai così pochi giochi per PC e console sbarcano su NVIDIA Shield?
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Probabilmente ve lo siete chiesto e vi siete dati da soli la risposta corretta, ma stavolta è proprio NVIDIA a specificare le sue motivazioni. Le sue NVIDIA Shield TV hanno infatti la possibilità di far girare alcuni titoli in esclusiva - tutti port da PC o console come Resident Evil 5, Metal Gear Solid 2 HD, Tomb Raider e Half Life 2 - tuttavia è una vita che non ne viene aggiunto uno nuovo.

Perché? È presto detto: la società si sta concentrando soprattutto sullo streaming e sull'offerta della sua piattaforma di cloud gaming, Geforce Now.

A detta dell'azienda il porting di un titolo sulla box Android TV comporta un certo lavoro, decisamente meno oneroso invece aggiungere semplicemente il gioco alla lista di quelli disponibili sulla piattaforma proprietaria.

NVIDIA ci tiene comunque a precisare che questo non significa che smetterà di supportare i titoli che già sono disponibili e, anzi, specifica che le Shield TV Pro permettono anche le live direttamente su Twitch. Se l'ammissione suona tutt'altro che inattesa, c'è da considerare però che questa strategia non sembra prendere in considerazione tutti quelli che non hanno la disponibilità di una connessione internet stabile e potente quanto necessario per poter godere delle meraviglie dello streaming.

style="text-align: center; min-height: 50px;"

style="text-align: center; min-height: 50px;"

Commenta