Xiaomi Mi MIX 4 ufficiale: un super top dal super prezzo (foto)

Xiaomi Mi MIX 4 ufficiale: un super top dal super prezzo (foto)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Xiaomi non conosce riposo nemmeno in piena estate, ed anzi, proprio nella settimana di Ferragosto l'azienda cinese svela uno dei suoi smartphone più potenti di sempre: Mi MIX 4 (assieme anche ad altre "chicche": al momento stanno presentando Mi Pad 5 ma dovrebbe arrivare anche Redmi 10). Vediamo quindi subito la sua gustosa scheda tecnica.

Xiaomi Mi MIX 4: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,67'' AMOLED FHD+ (1.080 x 2.400 pixel), HDR10+, 120Hz refresh rate, 480Hz touch sampling rate, Dolby Vision, HDR10+, Gorilla Glass Victus
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 888 Plus con GPU Adreno 660
  • RAM: 8/12 GB LPPDDR5
  • Memoria interna: 128/256/512 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 108 megapixel, 1/ 1,33'' Samsung HMX, 0,8μm pixel size, LED flash, OIS
    • Grandangolo: 13 megapixel, FOV 120°, lenti free-form (per evitare la distorsione agli angoli)
    • Teleobiettivo 5x: 8 megapixel (fino a 50x digitale), OIS
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel (sotto al display), 1,6 μm
  • Connettività: dual SIM, 5G SA/NSA,Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6E 802.11 ax, Bluetooth 5.2, UWB, GPS (L1 + L5), NavIC, NFC, USB Type-C, infrarossi
  • Audio: USB Type-C audio, Hi-Res audio, Dual speakers, sound by Harman-Kardon
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 4.500mAh con ricarica a 120W cablata (0-100% in 15 minuti) e ad 50W wireless (28 minuti)
  • Peso: 225 grammi
  • Dimensioni: 162,65 x 75,35 x 8,02 mm
  • OS: Android 11 con MIUI 12.5

Dallo schermo praticamente senza bordi, con tanto di fotocamera sotto al display da 20 megapixel (che fa impallidire la 4MP che si troverà nel Fold 3 di Samsung) alla ricarica ultra rapida, che in 10 minuti arriva all'80% di capacità, per non parlare del comparto fotografico di prim'ordine.

Passano quasi in secondo piano lo Snapdragon 888+, i 12 GB di RAM ed 1 TB di archiviazione, forse perché sono l'elemento più scontato (ma non certo di poco conto). A questo proposito, Xiaomi promette un sistema di raffreddamento di prim'ordine, per temperature sempre contenute, sia internamente che superficialmente, e performance di conseguenza elevate. Il corpo dello smartphone, come da tradizione della serie, è in ceramica, in tre colori: Ceramic Gray, Ceramic White e Ceramic Black.

Notate anche il supporto ultra wideband, perché ormai Apple l'ha sdoganato e quindi non poteva mancare, grazie al quale è possibile puntare lo smartphone verso un qualsiasi dispositivo Xiaomi AIoT compatibile per collegarlo immediatamente al Mi MIX 4.

Uscita e Prezzo

Xiaomi ha appena annunciato i prezzi delle 4 varianti disponibili sul mercato cinese,

  • 8/128GB: 4.999 yuan, circa 660 euro
  • 8/256GB: 5.299 yuan, circa 700 euro
  • 12/256GB: 5.799 yuan, circa 765 euro
  • 12/512GB: 6.399 yuan, circa 840 euro

Ovviamente i prezzi in Italia saranno diversi, ma siamo circa a metà rispetto ai top di gamma di altri brand (o anche rispetto allo stesso Mi 11 Ultra, per quel che vale), quindi ci sono speranze per delle cifre vantaggiose anche sul nostro mercato. Ne riparleremo prima possibile, ma non in giornata, dato che Xiaomi probabilmente farà passare qualche tempo prima di annunciare quanti e quali modelli arriveranno in Italia (a spanne probabilmente il mese prossimo).

Via: Fonearena

Commenta