I futuri smartphone pieghevoli di Samsung? Un brevetto prova a darci qualche indizio (foto)

I futuri smartphone pieghevoli di Samsung? Un brevetto prova a darci qualche indizio (foto)
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Tra un paio di settimane Samsung presenterà al mondo i suoi nuovi smartphone pieghevoli Galazy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3. Il futuro dell'azienda coreana sembra però sempre più indirizzato verso dispositivi foldable e questo brevetto ne è la prova.

Il brevetto in questione è stato depositato il 14 gennaio di quest'anno presso il World Intellectual Property Office (WIPO) e ha come titolo "Apparecchio elettronico pieghevole con una fotocamera rotante disposta in una parte a cerniera": si tratta di un dispositivo a conchiglia, del tutto simile a smartphone della serie Z Flip, ma con una doppia fotocamera posta al centro del dispositivo, sulla cerniera che tiene unite le due parti.

La fotocamera sarà rotante e, in base a come verrà posizionato il dispositivo pieghevole, si potranno ottenere inquadrature davvero particolari.

Purtroppo nelle immagini a corredo del brevetto la cerniera risulta davvero pronunciata, soprattutto a dispositivo chiuso, ma è comunque vero che, grazie al fatto che le fotocamere non sono più d'intralcio, lo smartphone potrà avere degli schermi più grandi.

Come sempre, trattandosi pur sempre di un brevetto, non è detto che vedremo mai sul mercato un dispositivo del genere.

Commenta