L'innovazione di Fold 3 e Flip 3 passerà dalla S Pen, con buona pace di Galaxy Note

L'innovazione di Fold 3 e Flip 3 passerà dalla S Pen, con buona pace di Galaxy Note
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Ci avviciniamo sempre di più alla presentazione ufficiale dei nuovi pieghevoli di casa Samsung, i Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3. Questi arriveranno il prossimo 11 agosto, insieme ai nuovi Galaxy Watch 4 e Galaxy Buds 2. Nelle ultime ore Samsung stessa ha aggiunto altra carne al fuoco sul loro conto.

Stando a quanto riferito dal Presidente della divisione mobile di Samsung, i nuovi Z Fold 3 e Z Flip 3 arriveranno sul mercato con diversi aspetti ottimizzati e migliorati rispetto alle generazioni precedenti di pieghevoli: da una parte la parola chiave sarà durabilità, con materiali progettati per assicurare una migliore resa nel tempo.

L'altra porzione di considerevole innovazione passerà dalla S Pen. Come abbiamo già intuito dai rumor emersi nelle scorse ore, quella che troveremo su Galaxy Z Fold 3 sarà un nuovo modello di S Pen, sviluppato specificatamente per i pieghevoli di casa Samsung. Ci aspettiamo dunque funzionalità esclusive e ottimizzate per l'uso su smartphone pieghevoli. Ci aspettiamo anche che non sarà possibile usare la versione precedente di S Pen, che vediamo anche su Galaxy S21 Ultra, sui nuovi pieghevoli di casa Samsung.

Nello stesso contesto Samsung ha anche avvallato l'opzione per un mancato nuovo modello di Galaxy Note per il 2021.

La casa sudcoreana si è concentrata sui pieghevoli, e questo probabilmente ha precluso lo sviluppo di un nuovo modello di Galaxy Note per quest'anno, chissà cosa accadrà nel 2022. Samsung ha comunque assicurato i suoi utenti che, nonostante non vedremo un nuovo Note, le sue funzionalità arriveranno su quanti più dispositivi possibile, compresi i pieghevoli in arrivo.

Via: The Verge
Fonte: Samsung

Commenta