La LineageOS 18.1 accoglie tra le sue braccia due ex top di gamma a marchio Samsung

La LineageOS 18.1 accoglie tra le sue braccia due ex top di gamma a marchio Samsung
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Pur essendo solamente un progetto seguito dalla comunità di sviluppatori, la LineageOS è una delle migliori soluzioni per estendere la vita dei propri dispostivi. I port delle più recenti versioni di Android arrivano anche sugli smartphone e tablet più vecchi grazie a questa custom ROM. Spesso, gli utenti decidono anche di affidarsi alla LineageOS pur potendo contare sugli aggiornamenti ufficiali della case madre dei dispositivi in loro possesso. Potrebbe essere questo il caso dei possessori di Samsung Galaxy S10 e Galaxy Note 10.

Secondo le promesse dell'azienda sudcoreana, i due smartphone di casa Samsung saranno infatti probabilmente aggiornati ad Android 11. Tuttavia, l'opzione LineageOS 18.1 basata su Android 11 sarà una valida ROM alternativa per coloro che desiderano un'esperienza più simile ai Pixel. Sulla lista dei dispostivi supportati dalla LineageOS 18.1 presenti su Reddit, hanno infatti fatto la loro comparsa l'intera serie Galaxy Note 10 e Galaxy S10. Ecco l'elenco dei nuovi dispositivi compatibili:

  • Galaxy S10 - beyond1lte
  • Galaxy S10 5G - beyondx
  • Galaxy S10+ - beyond2lte
  • Galaxy S10e - beyond0lte
  • Galaxy Note10 - d1
  • Galaxy Note10+ - d2s
  • Galaxy Note10+ 5G - d2x

Purtroppo, al momento solamente i modelli di Note 10 e S10 con processore Exynos sono supportati da LineageOS 18.1.

Potrebbero essere necessarie alcune settimane perché i pacchetti di installazione e la recovery siano disponibili per tutti i dispositivi, mentre per il momento sono disponibili i soli download per il Note 10 (d1).

Via: 9to5google

Commenta