Potete diventare beta tester per Android Auto! (come se già non lo foste)

Potete diventare beta tester per Android Auto! (come se già non lo foste)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Il programma beta di Android Auto non è del tutto una novità, ma finora era praticamente impossibile unirvisi. Adesso Google ha invece aperto a tutti questa possibilità, in modo semplice e immediato. Probabilmente, visti i tanti problemi avuti lo scorso anno con il rilascio di Android 11, Google vuole portarsi avanti prima dell'arrivo di Android 12, in modo che il passaggio alla nuova versione del sistema operativo non sia traumatico per gli utenti Android Auto.

Diventare beta tester di Android Auto è semplicissimo: vi basta andare a questo indirizzo e scegliere di aderire premendo il bottone in basso a destra. A questo punto dovrete aggiornare l'app di Android Auto sul vostro smartphone, e il gioco è fatto: siete ufficialmente dei beta tester (come se Android Auto non fosse già abbastanza buggato di suo!)

Google suggerisce anche altri programmi beta che potrebbero interessarvi, con le stesse modalità di adesione appena viste, in particolare per le seguenti app:

Se ad un certo punto voleste tornare alla versione stabile, vi basterà andare sul Play Store, nella pagina della relativa a ciascuna applicazione, e cliccare sul pulsante per uscire dalla beta. In alternativa potete visitare i link qui sopra e cliccare sul pulsante "esci dal programma", in basso a destra. Dopo aver fatto questo dovrete disinstallare l'app dal vostro smartphone, e reinstallarla tramite lo store. Se aveste ancora dei dubbi, potete consultare la pagina di supporto ufficiale in italiano.

Come sempre, se aveste novità o bug da segnalarci (su Android Auto e non solo), potete farlo tramite la pagina di contatto, e visti i numerosi problemi riscontrati dalla versione stabile di Android Auto nel corso del tempo, non osiamo immaginare cosa abbia in serbo per noi la beta!

Commenta