Il concept di un elegante Xiaomi Redmi Note 11 Pro 5G prevede una fotocamera da top di gamma (video)

Filippo Morgante

La serie Xiaomi Redmi Note 10 è stata annunciata per il mercato europeo solamente durante il mese di marzo di quest’anno. Di questa famiglia di dispositivi, il Redmi Note 10 Pro rappresenta il modello di punta, che offre specifiche tecniche molto buone ad un prezzo contenuto. L’arrivo del suo successore, lo Xiaomi Redmi Note 11 Pro, non è previsto fino a marzo 2022 e al momento ci sono poche informazioni disponibili su questo nuovo smartphone. Tuttavia, questo non ha fermato il grafico Technizo Concept dal creare un bellissimo concept del telefono.

LEGGI ANCHE: Pixel 6 Pro (o 6 XL) avrà un sensore dedicato per lo zoom ottico 5x?

Nella versione dello Xiaomi Redmi Note 11 Pro immaginata da Technizo Concept in collaborazione con LetsGoDigital, la parte anteriore è molto simile al modello di quest’anno, con bordi abbastanza stretti e una fotocamera frontale integrata in un foro centrale del display. Sul retro del dispositivo, il logo Redmi si trova in basso a sinistra, con il testo ‘5G‘ direttamente accanto ad esso. Il sistema di fotocamere è stato completamente rinnovato e potrà contare su tre sensori completati dal flash LED.

Secondo quanto emerge dal concept design del Redmi Note 11 Pro, questo sarà dotato di una fotocamera da 200 megapixel. Xiaomi sarà il primo produttore a utilizzare il nuovo sensore della fotocamera da 200MP di Samsung sul suo Xiaomi Mi 12, ma sembra strano che Redmi Note appartenente alla fascia più economica possa essere dotato dello stesso sensore. La cosa più probabile è che Xiaomi utilizzi questo sensore da 200 megapixel l’anno successivo per il Redmi Note 12 Pro, mentre per il Note 11 Pro, sembra più logico che venga mantenuta la fotocamera da 108MP.

Fonte: Letsgodigital