I promemoria vocali su Google Assistant non funzionano per molti

I promemoria vocali su Google Assistant non funzionano per molti
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Se non riuscite più a impostare promemoria vocalmente su Google Assistant sul vostro smartphone sappiate che non siete più soli (e tra l'altro né in Italia e né nel resto del mondo). Da qualche settimana per qualcuno (come il sottoscritto) e da pochi giorni per altri, sempre più persone segnalano di non riuscire più a impostare promemoria utilizzando Google Assistant sullo smartphone.

Il problema si presenta con il l'inserimento vocale (che ovviamente è il più comodo), ma il risultato in realtà non cambia se il testo viene inserito tramite tastiera.

Nessun problema sugli assistenti vocali Google Home  / Nest.

Quando si prova a dire a Google di impostare un promemoria quello che viene fatto è semplicemente cercare quel testo su internet. Assurdo che un bug del genere invece di essere stato risolto sia stato portato a sempre più persone in questi giorni. La domanda sorge spontanea: ma i dipendenti Google per cosa usano l'assistente Google se non per impostare promemoria?

Commenta