Le presunte specifiche della famiglia Motorola Edge 20 al gran completo sono comparse online

Le presunte specifiche della famiglia Motorola Edge 20 al gran completo sono comparse online
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Negli ultimi tempi, i leak riguardanti il Motorola Edge 20 non sono stati molti, ma ora sembra che siano emerse le specifiche dell'intera linea di dispositvi. Come potete vedere nella tabella a fondo articolo, gli smartphone di questa linea si nascondo dietro a dei nomi in codice, e solamente "Kyoto" è quasi sicuro che sarà il prossimo Motorola Edge 20 Lite. Secondo quanto riportato da Evan Blass, il PStar potrebbe invece essere un altro nome del vociferato Sierra.

Lo smartphone con nome in codice Berlino NA (destinato al Nord America tramite operatore Verizon) dovrebbe poter contare su un display da 6,78 pollici 1080 x 2460px con refresh rate a 120Hz e un foro per la fotocamera frontale. Il SoC sarà uno Snapdragon 778G aiutato da 6 o 8GB di RAM e 128 o 256GB di storage interno. Il modulo delle fotocamere posteriori conterrà una principale da 108MP affiancata da una ultrawide da 8MP e un sensore da 2MP per il rilevamento della profondità.

La fotocamera frontale sarà da 32MP mentre la capacità della batteria di 5.000 mAh. La versione globale dello stesso smartphone si differenzierà per lo schermo da 6,67 pollici, una diversa configurazione delle fotocamere e capacità della batteria.

Come detto, Kyoto sarà invece il Motorola Edge 20 Lite, disponibile con le stesse caratteristiche in tutto il mondo. Il SoC sarà un Dimensity 720 di MediaTek accompagnato da 6 o 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione. Il display sarà invece da 1080 x 2400px con refresh rate da 90Hz. Le fotocamere saranno invece le stesse del Berlino NA. Sembra infine che il PStar sia lo smartphone più potente di tutti, con a bordo lo Snapdragon 870, una configurazione da 12GB di RAM, una batteria da 6.500 mAh e le altre specifiche della versione globale di Berlino. Il fatto che solamente il PStar abbia un lettore di impronte digitali sotto il display tra le sue specifiche, potrebbe significare che sarà l'unico della serie a poter contare su un pannello OLED mentre il resto si accontenterà di LCD.

Via: gsmarena

Commenta