Prove di fusione tra OPPO e OnePlus: arriva l’annuncio ufficiale

Vincenzo Ronca

Nelle ultime ore OnePlus ha fatto un annuncio molto importante riguardante il suo futuro, il quale avvalora le ipotesi fatte diverse settimane fa dopo che è stata annunciato l’addio alla HydrogenOS cinese per i dispositivi OnePlus in favore della ColorOS.

L’annuncio di OnePlus stavolta riguarda la sua divisione occidentale: l’azienda cinese ha annunciato una più profonda integrazione con OPPO. Questo significa che le due aziende lavoreranno più a stretto contatto nel settore smartphone, dal punto di vista hardware e soprattutto da quello software. Anche se Carl Pei, il CEO di OnePlus, ha riferito che i team delle due aziende sono già stati unificati in determinati settori nei mesi precedenti.

LEGGI ANCHE: OnePlus Nord CE 5G, la recensione

OnePlus ha riferito che comunque continuerà a sviluppare prodotti in modo indipendente da OPPO. Quindi al momento rimane difficile capire se questo è un primo passo verso una fusione vera e propria di OPPO e OnePlus oppure semplicemente una mossa per ottimizzare le risorse a disposizione. In tutto questo vi ricordiamo che le due aziende fanno parte dello stesso gruppo d’investimento cinese, la BBK Eletronics.

Pertanto al momento non sappiamo se tale fusione riguarderà subito da vicino anche l’aspetto software, nello specifico non sappiamo se i dispositivi OnePlus arriveranno in futuro con la ColorOS di OPPO, come accaduto in Cina. Alla luce di quanto appena appreso, non lo vediamo improbabile. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Fonte: OnePlus Forum