Si riducono le patch di sicurezza per Galaxy A70 e A20e

Vincenzo Ronca

Sappiamo bene come Samsung ci tenga a supportare dal punto di vista software i suoi smartphone sul mercato, e lo fa con un chiaro piano di aggiornamenti di sicurezza. Nelle ultime ore sono arrivate novità in questo senso per Galaxy A70 e A20e.

La novità riguarda il declassamento di Galaxy A70 e Galaxy A20e in termini di frequenza di aggiornamenti di sicurezza garantiti. Nello specifico i due smartphone non riceveranno più le nuove patch trimestralmente ma soltanto due volte all’anno. Questo era ampiamente previsto dalle politiche di supporto software che Samsung attua per i suoi smartphone, e prescinde dagli aggiornamenti di versioni Android.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A72, la recensione

Vi ricordiamo infatti che Galaxy A70 ha già ricevuto Android 11 in versione stabile, mentre Galaxy A20s dovrebbe riceverlo a breve. Riguardo agli altri dispositivi Galaxy A del 2019, Galaxy A80 e Galaxy A40 sono ancora nella lista di quelli che riceveranno le patch ogni 3 mesi, mentre Galaxy A50 riceverà almeno fino al 2022 le patch mensili.

Fonte: Galaxy Club
Samsung Galaxy A70

Samsung Galaxy A70

7.8

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    6,7" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    32 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    4500 mAh
Samsung Galaxy A20e

Samsung Galaxy A20e

  • CPU
    octa 1.6 GHz
  • Display
    5,8" HD+ / 720 x 1560 px
  • RAM
    3 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria
    3000 mAh