Google Pixel ricevono l'aggiormento che introduce una valanga di novità e la patch di sicurezza di giugno 2021 (foto)

Google Pixel ricevono l'aggiormento che introduce una valanga di novità e la patch di sicurezza di giugno 2021 (foto)
Federica Papagni
Federica Papagni

Una nuova ondata di novità sono sopraggiunte per molti Google Pixel, che riguardano molte nuove funzionalità che saranno supportate dai telefoni marchiato Big G ma anche l'arrivo della patch di sicurezza di giugno 2021.

La prima funzionalità che senza dubbio salterà agli occhi agli amanti della fotografia e dei cieli stellato è la Modalità astrofotografia, che consente agli utenti di registrare un video della durata di qualche secondo nel corso della lunga esposizione di una foto. In questo modo sia l'immagine che il video saranno salvati nella galleria. La funzione è disponibile per i Google Pixel 4Google Pixel 4 XL, Google Pixel 4a, Google Pixel 3a, Google Pixel 3a XL, Google Pixel 4a 5G e Google Pixel 5.

In occasione degli eventi organizzati per il Pride durante il mese di giugno, Google ha deciso di rilasciare i nuovi sfondi e suonerie. Parliamo di tre disegni audaci, gioiosi e coloratissimi sono stati creati in esclusiva da Ashton Attzees, le nuove suonerie per chiamate e notifiche sono state create da altri artisti LGBTQ+ e da creatori di YouTube.

Nel corso del Google I/O di quest'anno era stato annunciato per Google Foto una funzione che introduceva una cartella segreta dedicata a tutte quelle foto o video che richiedono po' di privacy in più. Gli elementi qui salvati non saranno visualizzati negli album condivisi, nei ricordi o in qualsiasi altra app sul tuo dispositivo e sono accessibili solo utilizzando il passcode o l'impronta digitale del dispositivo. L'arrivo della funzionalità è supportato dal Google Pixel 3 in poi.

L'azienda di Mountain View con questo aggiornamento ha esteso la disponibilità del rilevamento degli incidenti in altri paesi, che però non includo ancora l'Italia. Tra le nuove aggiunte troviamo anche la funzione di Avvertimento all’interno delle impostazioni di Benessere digitale, cosicché il dispositivo ci avvisi di distogliere lo sguardo dallo schermo quando trascorriamo troppo tempo a guardarlo mentre si cammina.

Da ora Google Assistant può essere utilizzato per rispondere o rifiutare le chiamate in arrivo. Infatti, per compiere una di queste due azioni sarà sufficienti dire “Ehi, Google, rispondi alla chiamata” o “Ehi, Google, rifiuta la chiamata”. Più semplice sarà anche il processo di copia e incolla di informazioni importanti in Gboard, dal momento che andando a copiare una porzione di testo che include un numero di telefono, un indirizzo email o un URL si vedranno frammenti di tasto chiave in qualità di suggerimenti negli appunti, così da poterli velocemente inserire in Messaggi o Maps.

Nuove lingue arrivano ora su Call screen e Google Recorder, laddove sono supportate nuove lingue e dialetti, tra cui quelli inglesi di Singapore, Australia, Irlanda e Inglese britannico.

Ultimo ma non per importanza, l'aggiornamento di sicurezza di giugno 2021 che apporta una serie di miglioramenti e correzioni di bug volti a perfezionare l'esperienze d'uso. L'update è disponibile via OTA per Pixel 5 (RQ3A.210605.005), Pixel 4a 5G (RQ3A.210605.005), Pixel 4a (RQ3A.210605.005), Pixel 4 e Pixel 4 XL (RQ3A.210605.005), Pixel 3a e Pixel 3a XL (RQ3A.210605.005) e Pixel 3 e Pixel 3 XL (RQ3A.210605.005). Attualmente è in corso di distribuzione, quindi potrebbero volerci un po' di giorni prima che riesca a raggiungere tutti i dispositivi supportati. Di seguito vi mettiamo a disposizione l'immagine che riassume il changelog di questo mese:

Via: Droid-life
Fonte: Blog Google

Commenta