Il display di Nubia RedMagic 6 Pro testato da DxOMark: c'è ancora del lavoro da fare

Il display di Nubia RedMagic 6 Pro testato da DxOMark: c'è ancora del lavoro da fare
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Un paio di mesi fa, Nubia ha presentato il suo RedMagic 6 Pro: il dispositivo sembra molto interessante, grazie al processore Qualcomm Sapdragon 888 e alle tre fotocamere posteriori. DxOMark ha iniziato i test sullo smartphone, partendo proprio dal display.

Queste le caratteristiche dello schermo:

  • Tecnologia AMOLED
  • Dimensioni di 6,8 pollici (~85% screen-to-body ratio)
  • Risoluzione di 1080 x 2400 pixel
  • Aspect ratio di 20:9, 387 ppi
  • Refresh rate a 165 Hz (testato a 90 Hz default)

Il punteggio totalizzato dallo smartphone è di 77 punti. In realtà non si tratta di un punteggio troppo alto: altri dispositivi con punteggi simili sono Sony Xperia 5 II, con 78 punti, e  Oppo Find X2 Pro, con 76 punti.

Il display di RedMagic 6 Pro in generale si comporta bene: le immagini risultano fluide anche in situazioni concitate come giochi. Il vero problema è la luminosità del pannello, davvero troppo bassa praticamente in qualsiasi condizione, e la presenza di aloni, visibili soprattutto a luminosità bassa.

DxOMark ha inoltre rilevato alcuni problemi al touchscreen, che risulta poco sensibile.

Fonte: DxOMark

Commenta