Huawei e Honor ancora insieme per aggiornare i vecchi modelli

Vincenzo Ronca

Alla fine dello scorso anno abbiamo visto Huawei cedere definitivamente Honor, quella che finora era stata la sua sussidiaria nel panorama degli smartphone mondiale. Ora le due aziende potrebbero tornare a unire le loro forze.

Dopo una conferenze tenutasi in Cina, il CEO di Honor ha riferito che l’azienda coopererà con Huawei per fornire supporto software ai modelli lanciati a monte della separazione definitiva. Si tratta dunque di una collaborazione per sviluppare e rilasciare aggiornamenti software. In parallelo, Honor lancerà nuovi modelli da azienda indipendente, i quali godranno di un supporto software esclusivamente fornito da Honor.

LEGGI ANCHE: Android 12 Beta 1, la nostra prova

Il CEO di Honor ha anche riferito che Honor sceglierà di separare da Huawei la base per gestire i servizi Cloud collegati ai suoi dispositivi. Ha anche affermato che Android risulta ancora la prima scelta di Honor, archiviando apparentemente l’ipotesi di un’adozione futura di HarmonyOS.

Al momento non sappiamo esattamente per quali versioni software collaboreranno le due aziende, così come non sappiamo quali modelli verranno aggiornati.

Via: Huawei Central