Leica fa orecchie da mercante sulla partnership con Huawei

Nicola Ligas - All good things come to an end

Ad inizio 2016, Huawei annunciava una partnership di lungo corso con Leica, il celebre brand tedesco di fotografia, che sul momento sembrava solo una mossa commerciale per attirare le attenzioni della stampa e del pubblico, ma che poi, col passare del tempo, ha prodotto alcune delle migliori esperienze fotografiche su smartphone. Ma come tutte le belle storie, anche questa sembra prossima a finire.

Secondo fonti non ufficiali, dopo la serie P50, il cui lancio è previsto nei prossimi mesi, non ci saranno più altri smartphone co-branded, ma ciò non significa che Leica sia pronta a dire addio del tutto al settore mobile. L’azienda sarebbe infatti alla ricerca di nuovi partner ai quali legarsi, e tra questi spuntano il nome di Xiaomi, Sharp e addirittura Honor, che potrebbe in un certo senso raccogliere l’eredità della sua ex casa madre.

LEGGI ANCHE: Super prezzo per le AirPods Max

Leica ha rilasciato una fumosa dichiarazione in merito, ricordando il suo legame di lunga data con Huawei, ma senza commentarne i risvolti futuri.

The trustful and long-term technology partnership with the Huawei Consumer Business Group exists since 2015. Since the beginning the partnership brings huge value to consumers as well as to both companies. As the cooperation still continues, the associated compliance with all confidentialities is of course preserved. The partners have agreed to secrecy about any details of the contract. Please understand that we will not be commenting on this

Insomma, tutto può essere, ma se dovessimo scommettere punteremmo sulla veridicità di questo rumor. Al momento Huawei sta spingendo maggiormente su prodotti diversi dagli smartphone sul mercato occidentale e quindi tenere in piedi collaborazioni simili potrebbe essere in questo momento poco lucrativo per entrambe le realtà.

Via: GSMArena