Google dice basta ai fastidiosi inserimenti di testo con il telecomando della TV

Filippo Morgante

Android TV ha offerto ai suoi utenti per diverso tempo la possibilità di controllare il televisore tramite uno smartphone, ma l’app che lo permetteva è sparita nell’oscurità nel corso del tempo. Sembra però che Google voglia reintrodurre il supporto al controllo remoto tramite app per i dispositivi Google TV. La funzione dovrebbe essere in uscita “verso la fine dell’anno“, e sarà costruita “direttamente nel vostro telefono Android”. Precedentemente, alcuni utenti avevano individuato una funzione simile all’interno dell’app Google TV.

LEGGI ANCHE: Google Reader potrebbe resuscitare dentro Chrome, 8 anni dopo la sua morte

Questa funzione permetterà agli utenti di controllare la navigazione del loro prodotto Google TV o Android TV da un telefono Android, proprio come farebbero con un tipico telecomando. I comandi verranno impartiti attraverso swipe direzionali che corrisponderanno a un tocco di ogni pulsante direzionale sul telecomando classico. Il telecomando presente sull’app per smartphone includerà anche i pulsanti per l’Assistente Google, accensione/spegnimento e il volume della TV, home, back e mute.

Oltre ai controlli standard, il telecomando-app permetterebbe agli utenti di inserire del testo in Google TV. Questo renderebbe i vari login notevolmente più semplici e meno fastidiosi rispetto all’utilizzo della tastiera che compare sullo schermo del televisore. Google non ha fornito una tempistica precisa per l’arrivo di questa funzione, dicendo solo che sarà lanciata “verso la fine dell’anno”.

Via: 9to5google