Foldable, tablet e grandi schermi: Google vuole Android ovunque, ma tra il dire e il fare... (video)

Foldable, tablet e grandi schermi: Google vuole Android ovunque, ma tra il dire e il fare... (video)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Tra i tanti annunci per sviluppatori al Google I/O, ce n'è uno mirato espressamente alla preparazione delle app per essere eseguite su schermi più grandi di quelli di uno smartphone tradizionale: dai pieghevoli, ai tablet, ai desktop.

Schermo grande non significa solo sfruttare lo spazio adeguatamente, magari con interfacce diverse in portrait e landscape, ma anche pensare più in ottica multitasking (split screen/multi-window, ma anche drag and drop), senza dimenticarsi anche dei metodi di input, ovvero dell'eventuale supporto per tastiere, mouse e stylus.

Gli sviluppatori interessati possono leggere il blog post originale e guardare il video qui sotto. Ricordiamo soltanto che incoraggiamenti come questo, da parte di Google, non sono certo una novità, ma finora non è che abbiano dato sempre frutti troppo brillanti: nei foldable di Samsung, è stata l'azienda coreana a mettere una bella pezza sul multitasking/window, e per quanto riguarda i tablet Android... non iniziamo nemmeno a parlare dell'esperienza Android su tablet, che forse è meglio. Diciamo che l'esperienza ci ha resi un po' scettici, ma speriamo di ricrederci.

Commenta