Google sta cercando di semplificare la vita agli sviluppatori di app per Android Auto e Android Automotive

Filippo Morgante

Google sta cercando di rendere più facile il compito per gli sviluppatori che vogliono costruire applicazioni compatibili con Android Auto e Android Automotive. L’azienda ha pubblicato una libreria di app “Android for Cars” nella suite di strumenti Jetpack, aiutando così gli sviluppatori a portare applicazioni di navigazione, parcheggio e veicoli elettrici su Android Auto. La stessa libreria supporterà anche Android Automotive.

LEGGI ANCHE: I backup di WhatsApp saranno ancora più sicuri

Quest’ultima caratteristica in particolare permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni che sono compatibili con entrambe le piattaforme, senza dover dedicare ulteriori sforzi a farle funzionare singolarmente. Diversi partner di Google, tra cui Chargepoint, Parkwhiz e Plugshare, stanno così portando le loro applicazioni appartenenti alle categorie precedentemente riportate su Android Automotive.

Google prevede di ampliare la sua libreria di app includendo anche altre categorie nei prossimi mesi. Inizialmente, l’azienda permetteva agli sviluppatori di terze parti di creare solamente applicazioni multimediali e di messaggistica per “Android for Cars”.

Via: Engadget
Android Auto