Google Assistant si prepara a ricevere i Widget (foto)

Enrico gargiulo

Google Assistant continua ad arricchirsi di funzioni e a integrarsi meglio con le nostre necessità (sebbene siamo ancora parecchio indietro rispetto alle possibilità che offre negli Stati Uniti) e con l’evento di ieri, il Google I/O 2021, la società ha voluto mostrarci, tra le altre cose, in che direzione sta proseguendo con l’evoluzione dell’assistente vocale: tra le migliorie che arriveranno a breve ci sono proprio i widget.

Ovviamente non saranno come quelli presenti sulle home degli smartphone, ma da essi attingeranno informazioni specifiche. A partire da Android 12, infatti, sarà enormemente ampliata la lista delle scorciatoie (shortcuts) disponibili in Assistant e sarà possibile eseguire qualsiasi tipo di azione, come mostrare la distanza percorsa tramite Strava o ordinare caffè tramite l’app Dunkin Donuts (ovviamente, concedendo del tempo extra, confidiamo di ricevere una funzione equivalente anche in Italia). Google afferma di voler migliorare anche l’esperienza alla guida, portando widget ottimizzati per Android Auto in futuro, per permettere a chi guida di ricevere maggiori informazioni, senza però togliere gli occhi dalla strada.

LEGGI ANCHE: Google accorcia il divario tra fantascienza e realtà con Starline

L’aggiornamento va ben oltre l’aspetto grafico dell’interfaccia di Assistant: Google chiarisce che le nuove APICapabilities” (capacità), disponibili a partire da Android 12 beta, permetteranno di saltare a specifiche porzioni di app, come fotocamera o dati specifici. Non ci resta che vedere come risponderanno gli sviluppatori di terze parti per capire quanto e come crescerà ancora il sistema del robottino verde, assieme al suo assistente virtuale.

Via: AndroidPolice