Google e la Lega Serie A contro la pirateria: rimosse le app di streaming illegale

Google e la Lega Serie A contro la pirateria: rimosse le app di streaming illegale
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Da parte di Google e dalle Lega di Serie A è arrivata un'altra spallata alla pirateria online, in questo caso a quella correlata alla trasmissione di eventi calcistici violando i diritti d'autore.

Nelle ultime ore infatti sono state rimosse diverse app di streaming illegale sul Play Store di Google. Tali app sono state identificate anche grazie alla collaborazione della Lega di Serie A, la quale ha supportato Google anche nella realizzazione di nuovi strumenti per identificare e prevenire la generazione di app simili.

In questo contesto sono stati diffidati anche i provider che fornivano supporto alle app di streaming illegale. In precedenza i provider sui quali avvenivano gli hosting di streaming illegale sono stati Worldstream e OVH. Attualmente il principale intermediario per la pirateria online risulta essere Cloudflare, contro il quale sono state già avviate delle procedure legali.

Via: Dday.it

Commenta