L’ultima versione di WhatsApp beta per Android porta nuove opzioni per le chat archiviate (foto)

Filippo Morgante

WhatsApp beta per Android sta rilasciando il suo ultimo aggiornamento alla versione 2.21.11.1 tramite il Google Play Beta Program. La principale novità contenuta al suo interno riguarda il nuovo archivio. Come sempre accade, WhatsApp sta distribuendo l’aggiornamento in questi giorni a degli specifici beta tester, ma potrebbe volerci un po’ prima che si renda disponibile su tutti i dispositivi facenti parte del programma beta.

LEGGI ANCHE: Sharp vuole sorprendere tutti con il nuovo AQUOS R6

Il nuovo archivio include un’impostazione che permette di decidere se si desidera mantenere al suo interno tutte le chat anche nel caso in cui sono presenti nuovi messaggi in arrivo, silenziandole automaticamente per non ricevere alcuna notifica. Per scoprire la disponibilità della funzione sul vostro smartphone, vi basterà andare nelle impostazioni di WhatsApp e cercare l’opzione chiamata “Mantiene le chat archiviate“.

Decidendo di mantenere le chat nell’archivio, la riga delle chat archiviate verrà spostata in cima alla lista di tutte le chat, indicando il numero di nuovi messaggi. La stessa opzione sarà raggiungibile anche all’interno della sezione Archivio. Mantenendo l’opzione disattivata le cose continueranno a funzionare come sta succedendo ora, ovvero le chat archiviate verranno portate fuori dall’archivio quando arriveranno nuovi messaggi. WhatsApp sta inoltre lavorando per introdurre una nuova funzione che sposterà automaticamente nel tuo nuovo archivio tutte le chat inattive.

Via: wabetainfo