HarmonyOS debutterà a giugno, su dispositivi che non sono quelli che ci aspettavamo

HarmonyOS debutterà a giugno, su dispositivi che non sono quelli che ci aspettavamo
Enrico Gargiulo
Enrico Gargiulo

Pare che la tanto attesa release ufficiale di HarmonyOS stia per arrivare: la versione stabile di HarmonyOS 2.0 dovrebbe essere lanciata il prossimo mese, stando a quanto dichiarato su Weibo, accompagnata anche da due nuovi tablet, Huawei MatePad 2  e MatePad Pro 2 (identificati rispettivamente nei nomi in codice “Marx 2” e “Wagner”), che dovrebbero essere presentati ufficialmente il 2 giugno ed essere venduti in Cina a partire dal 10 giugno.

Indiscrezioni aggiornate vedono i due nuovi MatePad essere equipaggiati di schermi con diagonali da 12,2 e∫. Il secondo dovrebbe essere alimentato da un processore Kirin 9000 e montare PadOS, una versione di Harmony personalizzata per offrire una migliore esperienza su tablet. Questo dispositivo dovrebbe inoltre supportare la ricarica rapida a 40 Watt e la ricarica wireless a 27 Watt e non è esclusa una variante con modulo 5G.

Ma ci saranno altri due dispositivi che accompagneranno il lancio del nuovo sistema operativo di Huawei (no, non sono gli smartphone della Serie P50, come ci aspettavamo): parliamo di Huawei Watch 3 e Watch 3 Pro, due smartwatch che monteranno HarmonyOS con una UI completamente rivisitata, avranno il supporto alla eSIM per l'utilizzo dei dati mobili, che permetterà l'utilizzo di WeChat e altre caratteristiche, offrendo molte più funzionalità rispetto alla serie Watch GT a discapito, inevitabilmente, della batteria.

HarmonyOS dovrebbe girare entro la fine dell'anno su 300 milioni di dispositivi entro la fine dell'anno, stando a quanto dichiarato da Huawei, e se è vero che questa cifra tiene conto sia dei dispositivi sui quali arriverà preinstallato che di telefoni e tablet che lo vedranno arrivare in sostituzione di Android tramite aggiornamento, vedremo se la società riuscirà a mantenere l'ambiziosa promessa.

Via: GSMArena

Commenta