Xiaomi sta pensando ad un sistema rotante per una futura fotocamera selfie sotto il display (foto)

Xiaomi sta pensando ad un sistema rotante per una futura fotocamera selfie sotto il display (foto)
Federica Papagni
Federica Papagni

Nel tentativo di rendere la parte anteriore degli smartphone quanto più "pulita" possibile, i vari brand hanno iniziato ad optare per l'ormai nota fotocamera sotto al display, ad oggi sfoggiata dal solo ZTE Axon 20. Sembrerebbe però che Xiaomi abbia in cantiere una tecnologia mai vista prima, e la scoperta si deve a un brevetto depositato presso il WIPO che mostra un dispositivo con integrata sì una fotocamera posta al di sotto dello scherma, ma dotata di un meccanismo rotante.

Come possiamo vedere dall'immagine presente nella galleria qui in basso, il dispositivo sarebbe caratterizzato da un modulo posteriore quadrato che include tre fotocamere, di cui quella più in alto è quella soggetta alla rotazione.

Grazie all'installazione di un motore magnetico e di un processore questo movimento avviene, il che rende l'obbiettivo posteriore anche anteriore e viceversa.

Che l'azienda sia interessata a questo genere di tecnologia non è un segreto, visto che dei due dispositivi pieghevoli in lavorazione uno, quello con nome in codice J18s, dovrebbe arrivare sul mercato con una fotocamera integrata sotto il display. Però, questa nuova innovazione potrebbe comportare una serie di vantaggi, come evitare che l'obbiettivo entri in contatto con polvere e sporco provenienti dall'esterno.

Tuttavia al momento si parla sempre di un progetto, e solo il tempo potrà dirci se potrà essere realmente applicato in un prodotto finale.

Immagini

Commenta