Il comparto audio di Galaxy Z Fold 2 testato da DxOMark: non male, ma si può sempre migliorare

Vito Laminafra

L’ultimo smartphone pieghevole di Samsung, ovvero Galaxy Z Fold 2, è arrivato sul mercato già da molti mesi, ma DxOMark ha potuto effettuare dei test sul suo comparto audio solo da qualche giorno.

LEGGI ANCHE: Twitter sempre più come Clubhouse

Riepiloghiamo le caratteristiche audio del dispositivo:

  • Due speaker (in basso a destra e in alto a sinistra)
  • Supporto alla tecnologia surround Dolby Atmos (supportate anche Dolby Digital e Dolby Digital Plus)
  • Microfono AOP
  • Supporto a UHQ 32-bit, DSD 64/128 e PCM fino a 32 bit

Il punteggio assegnato dalla testata francese al comparto audio è di 66 punti: pur essendo ancora lontano dalla vetta, occupata da Black Shark 4 Pro (81 punti) e Xiaomi Mi 10S (80 punti), la qualità del suono di Galaxy Z Fold 2 risulta in linea con Galaxy S20+ e Galaxy Note 10+.

Secondo DxOMark, l’audio è buono anche a volume alto e non presenta distorsioni, anche se l’audio stereo non segue perfettamente la rotazione dello smartphone. Per quanto riguarda i microfoni, le performance sono buone ed è possibile percepire la “spazialità” del suono registrato, ma in ambienti molto rumorosi la qualità cala decisamente.

Fonte: DxOMark
Samsung Galaxy Z Fold 2

Samsung Galaxy Z Fold 2

8.0

  • CPU
    octa 3.1 GHz
  • Display
    7,6" 1768 x 2208 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4500 mAh
DxOMark