Nuove conferme sul processore di Pixel 5a 5G confondono ancora di più la lineup di Google (foto)

Enrico gargiulo

Dopo le indiscrezioni che vedevano annullato il lancio di Pixel 5a 5G e la smentita di Google, che però confina le aree di vendita dello smartphone ai soli Stati Uniti e al Giappone, scopriamo tramite la terza Developer Preview di Android 12 che monterà lo stesso processore di Pixel 5.

Sebbene non sia stato dichiarato nulla di ufficiale da Google, il nome del prossimo budget phone bastava a fare una prima importante cernita tra i possibili chip: i candidti, tra quelli compatibili col 5G, erano infatti solo Snapdragon 480, Snapdragon 690, Snapdragon 765G, Snapdragon 768G. Scavando tra i file della DP3 è emerso più volte fuori il nome in codice “Barbet“, che si è confermato essere Pixel 5a 5G, assieme al numero di modello “sm7250“, che coincide esattamente con Snapdragon 765G, stesso processore utilizzato sia su Pixel 4a 5G, che su Pixel 5.

LEGGI ANCHE: Ecco come sarà il Pixel Watch di Google. Sarà la volta buona?

Proprio a quest’ultimo il prossimo 5a 5G dovrebbe somigliare moltissimo, stando agli ultimi render. Se da un lato può confondere vedere tre smartphone in alcune caratteristiche assai simili tra loro, dall’altro questo ci fa ben sperare: avendo già lavorato con questo processore, le sperimentazioni dovrebbero essere minori e questo potrebbe portare a un abbassamento di prezzo. Peccato, comunque, che l’Italia continui a restare fuori dalle aree di vendita di questi dispositivi.

Via: 9to5Google