Xiaomi Mi MIX Fold si prepara a valicare i confini cinesi: in arrivo la variante global

Enrico gargiulo

Non è passato ancora un mese dalla sua presentazione e l’ultimo dispositivo della serie MIX di Xiaomi, nonché il suo primo smartphone pieghevole, ovvero Mi MIX Fold torna ad attirare l’attenzione su di sé. Le sue specifiche tecniche le conosciamo e ormai non aspettavamo che una cosa: la distribuzione su scala globale e non più solo su territorio cinese.

Un dato emerso di recente ci lascia credere che questo lancio possa non essere così lontano: la variante cinese del Mi MIX Fold è conosciuta anche come M2011J18C e sappiamo che Xiaomi utilizzerà la lettera G finale per identificare la variante Global. Proprio la sigla M2011J18G è stata individuata nel database IMEI e, nello specifico, anche nel database IMEI indiano.

LEGGI ANCHE: I Mi Pad 5 potrebbero equipaggiare display a 120 Hz e processori Snapdragon

Non ci sarà la certezza di vederlo anche nel nostro mercato fino alla comunicazione ufficiale, ma questo primo indizio ci rende fiduciosi. Voi siete incuriositi da questo primo foldable di Xiaomi? Varrebbe la pena acquistarlo, preferendolo ai pieghevoli di Samsung e Huawei?

Via: GizmoChina