HTC torna in Italia con Desire 21 Pro 5G, e la nostalgia è già canaglia (foto e video)

HTC torna in Italia con Desire 21 Pro 5G, e la nostalgia è già canaglia (foto e video)
Nicola Ligas
Nicola Ligas

HTC non ha ancora gettato la spugna, e se ci avete seguito nei mesi passati saprete che l'azienda ha comunque continuato a rilasciare nuovi modelli, seppure di fascia media e con una line-up molto ridotta. Di questa fa parte anche Desire 21 Pro 5G, presentato ad inizio anno, ed ora disponibile anche in Italia sullo store ufficiale dell'azienda.

HTC Desire 21 Pro 5G: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,7'' FHD+ (1.080 x 2.400 pixel, 20:9), 90Hz
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 690
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile con microSD
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 megapixel, f/1.8
    • Grandangolo: 8 megapixel, f/2.2, FOV 118°
    • Macro (4 cm): 2 megapixel, f/2.4
    • Depth: 2 megapixel, f/2.4
  • Fotocamera frontale: 16 megapixel, fuoco fisso
  • Connettività: dual nano SIM LTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.1, NFC, GPS, USB-C
  • Batteria: 5.000 mAh  con QC4+ a 18W (l'alimentatore incluso è QC3)
  • Dimensioni: 167.1 x 78.1 x 9.4 mm
  • Peso: 205 grammi
  • OS: Android 10

HTC Desire 21 Pro 5G è il prototipo della fascia media 2021, con un gran numero di fotocamere (alcune "inutili") arricchite da varie opzioni software per migliorare gli scatti, display ad elevato refresh, connettività 5G ed una bella batteria per coprire tranquillamente tutta la giornata. Il lettore di impronte digitali è posto sul fianco, in corrispondenza del tasto di accensione. Android però è fermo alla versione 10, e con la preview di Android 12 attualmente in sviluppo non è proprio il meglio che si possa desiderare. Attenzione anche all'alimentatore incluso, che non sfrutta a pieno la velocità raggiungibile.

Uscita e Prezzo

HTC Desire 21 Pro 5G è già disponibile all'acquisto sul Vive store per 409 euro, ma non siamo riusciti a trovarlo altrove. Tutto considerato non è un prezzo malvagio, e piuttosto in linea col mercato, tanto più che parliamo di HTC, un brand che non è mai stato famoso per la sua economicità. Se saranno soldi ben spesi o meno ve lo diremo prossimamente, in sede di recensione, certo è che avere un nuovo HTC nel 2021 è un po' un tuffo nel passato che al contempo ci intriga e spaventa. A seguire trovate un breve video ed alcune immagini dello smartphone.

Commenta