La LineageOS con Android 11 estende il supporto a OnePlus 7 Pro / 7T Pro, Redmi Note 5 Pro e Moto X

Vincenzo Ronca

Arrivano buone notizie per gli utenti Android appassionati di modding: la LineageOS, una delle custom ROM attualmente più diffuse nel panorama del modding Android, ha esteso il supporto a nuovi dispositivi.

L’estensione del supporto riguarda naturalmente la LineageOS 18.1, la build della custom ROM basata ufficialmente su Android 11. Andiamo a vedere i nuovi dispositivi supportati:

LEGGI ANCHE: POCO X3 Pro, la recensione

A fianco di ogni dispositivo elencato trovate il link alla pagina dedicata sul sito ufficiale della LineageOS, dove troverete le istruzioni per procedere all’installazione. In questo articolo invece abbiamo parlato delle principali novità introdotte con la LineageOS 18.1.

Via: XDA
OnePlus 7 Pro

OnePlus 7 Pro

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,67" QHD+ / 1440 x 3120 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.6
  • Batteria
    4000 mAh
Oneplus 7T Pro

Oneplus 7T Pro

8.4

  • CPU
    octa 2.96 GHz
  • Display
    6,67" QHD+ / 1440 x 3120 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    16 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.6
  • Batteria
    4080 mAh
Motorola Moto X (2014)

Motorola Moto X (2014)

8.6

  • CPU
    quad 2.5 GHz
  • Display
    5,2" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    2 GB
  • Frontale
    2 Mpx
  • Fotocamera
    13 Mpx
  • Batteria
    2300 mAh

Ultime dal forum: