Galaxy Z Fold 3 potrebbe fare un passo indietro sulle dimensioni del display esterno, o forse no? (aggiornato)

Galaxy Z Fold 3 potrebbe fare un passo indietro sulle dimensioni del display esterno, o forse no? (aggiornato)
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Di recente, sono emerse sul web importanti informazioni riguardanti uno dei dispositivi più attesi dell'anno, ovvero il Galaxy Z Fold 3. Le notizie non sono però così eccitanti, soprattutto perché sembra che Samsung stia pensando di ridimensionare notevolmente il display esterno rispetto al Galaxy Z Fold 2.

Mentre il Galaxy Z Fold 2 poteva contare su di un display esterno da 6,2 pollici, il suo successore dovrà accontentarsi di un pannello Super AMOLED da 5,4 pollici, con rapporto di forma (25:9) e risoluzione (2.260 x 816) invariati.

Il motivo di questo ridimensionamento potrebbe essere da ricercare nella presenza di una S Pen, che comunque non è ancora stata confermata. L'unica cosa sulla quale al momento si può sperare, è che questa strategia porti anche significative riduzioni di prezzo per i dispositivi pieghevoli.

Aggiornamento 07/04/2021 ore 21:05

Un nuovo leak appena emerso, si oppone completamente alla precedente notizia. Un tweet pubblicato dall'analista @DSCCRoss di DSCC, sostiene che Galaxy Z Fold 3 sarà dotato di un display pieghevole da 7,55 pollici e un display esterno da 6,21 pollici, perfettamente in linea con il Galaxy Z fold 2. Per quanto riguarda invece Z Flip 2, manterrà la diagonale del display da 6,7 pollici per il pannello principale pieghevole, ma vanterà un display esterno da 1,83 pollici, più grande rispetto al suo predecessore.

Commenta