Android Auto: Gaia GPS e MapFactor al lavoro sulla compatibilità

Android Auto: Gaia GPS e MapFactor al lavoro sulla compatibilità
Gabriele Rizzo
Gabriele Rizzo

Il recente annuncio di Google sul lancio ufficiale fuori dal programma beta della libreria per lo sviluppo di app per auto ha indubbiamente dato il via libera ad una nuova stagione che porterà diverse nuove app con la compatibilità ad Android Auto.

Già in un'occasione vi abbiamo portato in anteprima alcune app che, in base alle attività degli sviluppatori sul portale di raccolta errori e feedback di Google, sono al lavoro sull'implementazione di questa compatibilità.

Sempre dalla stessa fonte, questa volta abbiamo trovato due nuove app di navigazione interessate all'approdo su Android Auto.

La prima di queste è MapFactor, app di navigazione che sul Google Play Store vanta oltre 10 milioni di download, 20 anni di carriera alle spalle e che ha come maggiori punti di forza la possibilità di effettuare una navigazione completamente offline, di cambiare la cartografia tra le mappe di OpenStreetMap o TomTom (anche in versione per guidatori di mezzi pesanti), un grado di personalizzazione molto alto e informazioni sul traffico in tempo reale in diversi paesi su scala mondiale (molti dei quali aggiunti di recente).

La seconda app interessata allo sviluppo della funzionalità di Android Auto è Gaia GPS, un navigatore decisamente particolare, che ha come focus principale la pianificazione di viaggi all'aperto e nell'entroterra. Infatti vi sono diverse funzioni specifiche per gli amanti dell'hiking e delle gite nel mezzo della natura come ad esempio il tracciamento del sentiero percorso, il monitoraggio di statistiche e dell'attività intrapresa o la possibilità di usare cartografie specializzate come le mappe topografiche ufficiali di diverse nazioni, di istituti forestali o addirittura le mappe di Natural Geographic o le mappe risalenti ad anni passati.

Account riconducibili ad entrambe le applicazioni hanno aperto delle nuove segnalazioni sull'Issuetracker di Google e con tutte le probabilità possiamo aspettarci che queste app arrivino in futuro anche su Android Auto, andando ad allargare ulteriormente l'offerta di app per il sistema di Google per automobili e autoradio compatibili. Vi lasciamo qui sotto in galleria alcuni screenshot in anteprima resi pubblici da Gaia GPS.

Voi avete mai usato queste app? Sareste interessati a provarle su Android Auto? State aspettando altri navigatori oltre a quelli già usciti? Diteci la vostra nei commenti e sul nostro gruppo Facebook Android Auto Italia!

Commenta