LG chiude la divisione smartphone: cosa succederà agli attuali modelli?

La drastica decisione era nell'aria ormai da tempo, e ora è davvero ufficiale.
LG chiude la divisione smartphone: cosa succederà agli attuali modelli?
Nicola Ligas
Nicola Ligas

LG annuncia la chiusura ufficiale del business della telefonia a livello globale. I rumor delle scorse settimane si sono concretizzati questa mattina, con l'annuncio che la divisione smartphone sarà smantellata entro il 31 luglio 2021.

Gli smartphone attuali continueranno ad essere disponibili per la vendita e soprattutto LG conferma che continuerà a rilasciare nuovi aggiornamenti software, ma solo "per un periodo di tempo variabile in base all’area geografica di riferimento".

Qualora avessimo eventuali conferme per l'Italia ve lo faremo sapere, ma l'indicazione data è quantomai generica e non ci permette di fare previsioni precise.

La decisione arriva dopo che l'azienda non è evidentemente riuscita a trovare un compratore, e permetterà ad LG di dedicare tutte le proprie risorse ad altre aree a maggiore redditività, tra le quali vengono espressamente citati "i componenti dei veicoli elettrici, i dispositivi connessi, la smart home, la robotica, l’intelligenza artificiale e le soluzioni B2B insieme a piattaforme e servizi".

LG è un'azienda in salute, che aveva però una divisione problematica ormai da tempo, quella degli smartphone.

La decisione quindi non stupisce certo ormai, e speriamo che possa essere di beneficio alla crescita dell'azienda negli altri settori, per quanto sia una perdita per il mercato mobile in generale, che anche su Android è sempre più appannaggio di pochi.

LG CHIUDE IL BUSINESS DELLA TELEFONIA A LIVELLO GLOBALE

L’uscita dalla produzione e dalla vendita di smartphone permetterà all’azienda di focalizzarsi sui settori in crescita tra cui i veicoli elettrici, l’IoT e le soluzioni B2B

Seul, 5 aprile 2021 - LG Electronics Inc. (LG) ha annunciato oggi la chiusura della propria divisione di telefonia a livello globale. La decisione è stata approvata oggi dal Consiglio di Amministrazione.

La decisione strategica di LG di uscire dal settore della telefonia permetterà all’azienda di focalizzare maggiori risorse in altre aree di crescita come i componenti dei veicoli elettrici, i dispositivi connessi, la smart home, la robotica, l’intelligenza artificiale e le soluzioni B2B insieme a piattaforme e servizi.

Gli smartphone LG attualmente in gamma continueranno a essere disponibili per la vendita. LG continuerà a fornire assistenza clienti e aggiornamenti software ancora per un periodo di tempo variabile in base all’area geografica di riferimento.

LG lavorerà insieme ai propri fornitori e ai propri business partner durante il processo di chiusura del business.

LG continuerà a far leva sulla propria competenza nel campo della telefonia mobile e a sviluppare tecnologie legate alla mobilità come il 6G, per aiutare a rafforzare ulteriormente la propria competitività in altre aree di business. Le tecnologie chiave sviluppate durante i due decenni di attività di business della divisione mobile saranno preservate e applicate a prodotti esistenti e futuri.

Ci si aspetta che la graduale chiusura del business sia completata entro il 31 luglio anche se alcuni dei modelli attualmente in gamma potrebbero essere ancora disponibili oltre questa data. LG continuerà a valutare la possibile vendita di alcuni asset a seguito della chiusura delle proprie attività mobile.

Commenta