Meitu e Xiaomi: la partnership finisce molto prima dei 30 anni previsti

Enrico gargiulo -

Nel novembre del 2018 Meitu aveva firmato una collaborazione con Xiaomi finalizzata alla realizzazione di nuovi smartphone. Stando agli accordi presi, la sinergia sarebbe durata almeno per 30 anni, ma a nemmeno tre anni di distanza e con un solo dispositivo realizzato assieme, le due società hanno diviso le loro strade.

La notizia è stata rivelata da Wu Xinhong, CEO di Meitu, nella solita conferenza annuale. Stando alle sue dichiarazioni, Meitu ha interrotto la partnership con Xiaomi, riappropriandosi di marchio e licenze e, da oggi, non sarà più interessata alla produzione di smartphone, come già sarebbe dovuto accadere nel 2019. La collaborazione ha portato unicamente alla realizzazione e commercializzazione del Xiaomi CC9 Meitu Custom Edition, probabilmente perché, per effetto della pandemia, Xiaomi ha voluto concentrarsi sui suoi brand.

La scelta d’interrompere la produzione fisica non sorprende così tanto: Meitu, di recente inseritasi anche nel mercato delle criptovalute, è una società nata per creare e sviluppare applicazioni per dispositivi mobili e intende continuare a farlo, prendendosi cura dei suoi utenti che, nel solo mese di dicembre 2020 erano ben 261 milioni.

Via: GizmoChina