Google Assistant sta sviluppando una sua “Memoria” (foto)

Vincenzo Ronca

Google Assistant è l’assistente virtuale che BigG ha sviluppato e perfezionato negli anni per funzionare in tutto il mondo su una vasta gamma di dispositivi. All’orizzonte ci sono novità per Assistant, relative a nuove funzionalità in arrivo.

XDA ha svolto il teardown del più recente apk relativo all’app Google, scovando alcuni riferimenti interessanti sulle prossime novità di Assistant. Il team di sviluppo starebbe lavorando alla funzionalità Memory di Assistant: questa dovrebbe permettere all’utente di ricordare appuntamenti, note e qualsiasi altra cosa l’utente stesso ha registrato tramite Memory.

LEGGI ANCHE: AAWireless, la recensione

Chiaramente non si tratta di una replica di Google Keep: la funzionalità permetterà di registrare i promemoria in modo smart, ad esempio riconoscendo il testo o il contesto di uno screenshot, e permetterà di archiviare o cancellare i promemoria che ormai sono superati nel tempo. Memory dovrebbe integrarsi anche con i servizi Google, come ad esempio Maps per quelli che includono indirizzi. Sarà anche possibile aggiungere specifici promemoria Memory alla schermata home come scorciatoia.

Oltre a questo, il teardown ha permesso di evidenziare come Google stia anche sviluppando delle funzionalità di Assistant dedicate alle società quotate in borsa che vengono seguite dagli utenti.

Quanto appena descritto è ancora in fase di test interno e pertanto non disponibile a livello pubblico. Non sappiamo quando è previsto il rilascio pubblico di tali novità. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Fonte: XDA
apk teardown