Samsung e Google a braccetto: “comes with Google apps” è il nuovo badge dell’amicizia

Nicola Ligas

Il lancio dei nuovi Galaxy A52 ed A72 è stato accolto con grande clamore dalla critica, perché Samsung questa volta sembra aver fatto particolarmente centro sulla fascia media, ma c’è un dettaglio software sul sito dell’azienda che è passato (anche giustamente) in secondo piano, ma che ha comunque attirato la nostra attenzione.

Scorrendo la pagina di A52 ed A72, verso il fondo, troverete un intero box dedicato alle Google apps, con tanto di badge “comes with Google apps” e di grafica dedicata ad esaltare le app di Google presenti sullo smartphone.

Può sembrare una banalità appunto, ma se ci pensate bene non così tanto. Samsung offre da anni delle alternative a (quasi) tutte le app di Google ed ha sempre posto le proprie app più in evidenza. Addirittura ha messo quelle di Microsoft davanti a quelle di Google; ma non adesso. Ora è pace fatta, o così sembra, almeno fino al prossimo “screzio”. Resta da capire se questo “bollino” delle Google apps sarà adottato anche da altri produttori, il che significa un qualche accordo di più ampio respiro, o se è solo una cosa tra Samsung e Big G.