Android 12 è ricco di novità: alla scoperta di quelle nascoste nella DP2 (foto)

Android 12 è ricco di novità: alla scoperta di quelle nascoste nella DP2 (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Google ha appena rilasciato la seconda Developer Preview di Android 12 e chiaramente ci si chiede quali sono le novità introdotte. Sappiamo bene che nello stadio di Developer Preview le novità possono non essere immediate dal lato utente, per questo XDA è andata a cercarle con la lente d'ingrandimento. Andiamo a vederle insieme.

Nuovo widget di ricerca per Pixel Launcher

Attualmente il widget di ricerca che propone Google nel suo Pixel Launcher è integrato e dipende dall'app Google, un'app che provvede a fornire diversi servizi e che quindi risulta abbastanza sovraccaricata.

Questo si riflette nelle tempistiche non immediate di apertura del widget stesso. Pertanto Google sta riprogettando tale widget, partendo dall'integrazione dello stesso direttamente nel launcher. XDA nel suo articolo ha mostrato l'animazione di apertura del widget, la quale dovrebbe risultare più veloce.

Taskbar per display larghi

Google sembra intenzionato a offrire novità anche per gli utenti che useranno Android 12 su display più larghi di quelli degli smartphone.

Le immagini presenti qui in basso mostrano come una barra inferiore sarà utile agli utenti per navigare più rapidamente nell'interfaccia utente. Così ad occhio ci sembra estremamente simile a quella disponibile per Chrome OS. Immaginiamo che arriverà per i tablet, ma anche per la probabile desktop mode di Android 12.

Nuova rotazione automatica

La rotazione automatica dell'orientazione del display sarà più smart con Android 12. Stando a quanto appena scovato nella DP2, la rotazione avverrà automaticamente in base all'orientamento del viso dell'utente. Immaginiamo che tale funzionalità si servirà della fotocamera anteriore per stabilire la posizione del viso dell'utente.

Game Dashboard

La dashboard dedicata alla sessioni di gioco che avevamo intravisto anche nella DP1 di Android 12 includerà più opzioni di quanto aveva lasciato intendere inizialmente. Come vedete dai nuovi screenshot presenti qui sotto, la dashboard permetterà di avviare rapidamente un livestream su YouTube e di gestire diverse opzioni come gli fps, la rotazione del display, le notifiche e la registrazione schermo. Il riquadro vuoto sulla sinistra ci lascia intendere che arriveranno altre opzioni prima del suo rilascio pubblico.

Widget per le conversazioni

Android 12 permetterà anche di avere specifiche conversazioni chat a portata di mano: le immagini presenti qui sotto mostrano un'anteprima dei nuovi widget che stanno arrivando con Android 12, i quali permetteranno di tenere aperto un canale di comunicazione con una specifica persona.

Nuova interfaccia per sblocco PIN

Google dovrebbe anche apportare particolari rinnovamenti grafici alla schermata di blocco con Android 12. Tra questi rientrerebbero quelli apportati alla schermata di sblocco tramite codice PIN, che potete vedere nelle immagini qui sotto. I pulsanti relativi ai numeri e alle opzioni di invio e cancellazione sono più grandi, così come il collegamento alla chiamata di emergenza è coerente con la tonalità di sistema.

Miglioramenti per "Monet"

Monet è il nome in codice per identificare una delle novità di personalizzazione grafica più interessanti di Android 12, quella che permette la regolazione della tonalità del tema di sistema in base allo sfondo applicato dall'utente. Con la DP2 l'algoritmo di identificazione della tonalità ottimale è stato migliorato, mentre la sua applicazione è stata estesa a quasi tutte le sezioni dell'interfaccia grafica. Qui in basso trovate diversi esempi pratici.

Novità per le comunicazioni di sistema

Da anni ormai Google usa i messaggi Toast per comunicare all'utente alcuni eventi avvenuti a livello di sistema, e consistono in alcune finestre pop-up temporanee che appaiono nella parte inferiore dell'interfaccia utente.  Con Android 12 anche queste riceveranno un rinnovamento grafico, qui sotto ne avete un esempio.

Quanto appena descritto rimane attualmente sotto il cofano di Android 12 DP2. Dato l'avanzamento delle feature appena scovate ci aspettiamo che Google le implementerà già a partire dalle prime beta pubbliche di Android 12.

Fonte: XDA

Commenta