Realme 8 Pro si prepara al lancio con la sua fotocamera da Guinness dei primati

Enrico gargiulo -

Solo pochi giorni fa vi presentavamo Realme 8, tessendo le lodi del display SUPERAMOLED e chiarendo che non sarebbe stato lui il primo smartphone della casa con sensore fotografico da 108 Megapixel pronto al lancio, come pensavamo per via delle parole dell’azienda stessa. Il dispositivo in questione si è rivelato essere proprio il Realme 8 Pro, che sarà presentato il giorno 24 marzo alle ore 15.00 in live streaming su YouTube e Facebook, assieme a Realme Watch S e Realme Buds Air 2.

Il fiore all’occhiello del nuovo smartphone sarà proprio il sensore HM2 da 108 Megapixel, f1/1,52″ con risoluzione  10.000 x 9.000 pixel, caratterizzato da pixel binning 9:1, ISOCELL Plus e da Smart-ISO che promettono, in qualsiasi condizione di luce, scatti di altissima qualità. Grazie a Realme non ci sarà bisogno di fotocamere professionali o software di video editing per realizzare filmati in time-lapse di cieli stellati: Realme 8 Pro sarà il primo smartphone al mondo, infatti, col quale sarà possibile realizzare video in Tilt-shift e a permettere, come accennato, lo Starry time-lapse.

LEGGI ANCHE: Realme GT 5G: tanta velocità sotto i 500€. Ma arriverà anche in Italia?

La tecnologia In-sensor Zoom permette alla modalità 3x di 8 Pro di mantenere alto il livello di dettagli negli scatti con zoom: verranno sintetizzate otto foto da 12 Megapixel, per aumentare la nitidezza grazie all’algoritmo che migliora la definizione.

Lo smartphone si distinguerà anche esteticamente, con un design nuovo e “audace“, come suggerito dalla filosofia “Dare to Leap” che guida il brand, restituendo una sensazione premium al tocco. Restiamo in attesa di avere e comunicarvi nuove indiscrezioni circa Realme 8 Pro, Watch S Pro e Buds Air 2 e, nel frattempo, v’invitiamo a salvare la data: la presentazione ufficiale ci sarà il giorno 24 marzo, alle ore 15.00.