Android Auto: con un semplice bottone Google vuole velocizzare la navigazione

Android Auto: con un semplice bottone Google vuole velocizzare la navigazione
Gabriele Rizzo
Gabriele Rizzo

Delle volte alcune piccole accortezze possono contribuire a migliorare in maniera decisa l'usabilità di un software. E in materia di usabilità Google sembra avere un asso nella manica per migliorare la fruibilità dell'app Android Auto.

Non è un periodo particolarmente fortunato per l'applicazione che connette gli smartphone Android alle auto e autoradio compatibili, e spesso gli utenti sono alle prese con bug e malfunzionamenti di varia natura, ma Google sta lavorando in maniera attiva per migliorare l'esperienza d'uso di Android Auto.

Ad esempio, quando abbiamo parlato del teardown dell'apk dell'ultima versione di Android Auto, abbiamo trovato diversi riferimenti ad una funzione dell'app di Google di proporre sondaggi e richieste di feedback in maniera più insistente durante l'uso dell'app. Ma oltre a questa raccolta di feedback, siamo riusciti ad attivare in anteprima anche un redesign dei menù a lista che può notevolmente migliorare la navigazione all'interno delle app.

In particolare questo nuovo design fa sì che il pulsante per saltare velocemente la lista in base alla lettera non sia più collocato in cima alla lista, ma compaia nel mezzo della barra di scorrimento e scompaia quando vi è uno scorrimento in corso. Questo fa sì che il pulsante sia praticamente sempre disponibile, senza doverlo raggiungere scorrendo verso sopra fino a tornare al punto di partenza della lista.

Il pulsante contiene il testo "A-Z", e risulta oggettivamente molto intuitivo e soprattutto molto furbo, potete vedere il suo funzionamento nella galleria a fondo articolo. Grazie a questa soluzione, chi è solito a sfogliare elenchi di elementi in Android Auto, lo potrà fare in maniera decisamente più veloce, oltretutto senza la preoccupazione di poter sbagliare la selezione della lettera e ricominciare da capo con lo scroll.

Ci teniamo a precisare che questa funzione è stata attivata con una manipolazione manuale del database dei Google Play Services e non viene attivata semplicemente aggiornando Android Auto. La funzione potrebbe essere rilasciata a breve, ma non sappiamo quando (e se) arriverà in maniera estesa. Voi gradireste l'arrivo di questa funzione? Fatecelo sapere nei commenti e nel nostro gruppo Facebook Android Auto Italia.

Commenta