Anche Samsung Galaxy Z Fold 2 inizia a ricevere le patch di sicurezza di marzo

Anche Samsung Galaxy Z Fold 2 inizia a ricevere le patch di sicurezza di marzo
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Negli ultimi anni Samsung ha gradualmente accorciato i suoi tempi di rilascio di aggiornamenti di sistema e patch di sicurezza, tanto da diventare uno dei produttori più virtuosi da questo punto di vista - soprattutto nei top di gamma. Questo mese ha stupito un po' tutti diventando il primo a pubblicare le patch di marzo, iniziando la diffusione addirittura a febbraio!

Dopo essere partiti da Galaxy Note 10, oggi inizia il turno di Galaxy Z Fold 2. La seconda generazione di smartphone pieghevoli ha iniziato a ricevere le nuove definizioni di sicurezza.

Anche se il programma di rilascio è partito dalla Cina, non dovrebbero passare molti giorni prima che venga esteso anche ad altri Paesi, Occidente incluso.

L'ultimo firmware è identificabile tramite la sigla F9160ZCS1DUC1 e porta oltre ai bugfix compresi nelle note di rilascio di Google, anche ben 19 definizioni che vanno a risolvere problematiche specifiche per i dispositivi Samsung. Fateci sapere nei commenti quando riceverete il nuovo pacchetto.

style="text-align: center; min-height: 50px;"

style="text-align: center; min-height: 50px;"

Via: SamMobile
Samsung Galaxy Z Fold 2

Samsung Galaxy Z Fold 2

  • Display 7,6" 1768 x 2208 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 10 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 3.1 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 256 GB Espandibile
  • Batteria 4500 mAh
  • Android 10

Commenta