Huawei continua ad aggiornare la EMUI, ma per HarmonyOS è solo questione di tempo

Huawei continua ad aggiornare la EMUI, ma per HarmonyOS è solo questione di tempo
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Huawei sta lavorando per portare la EMUI 11 sul maggior numero di smartphone possibile. I dispositivi idonei a ricevere questa ultima versione del sistema operativo basato su Android sono già stati aggiornati in Cina. Alcuni hanno ricevuto la versione stabile, mentre altri stanno concludendo la fase beta.

Il beta testing della EMUI 11 a livello globale si concluderà invece durante il mese di aprile 2021, ma nonostante questo Huawei prevede per il futuro di portare il suo sistema operativo proprietario HarmonyOS (Hongmeng OS) su tutti i suoi dispositivi, compresi quelli già esistenti.

Oltre a questo, Huawei continua a rilasciare regolarmente gli aggiornamenti mensili e trimestrali tramite i quali vengono diffuse le patch di sicurezza più aggiornate. Gli aggiornamenti di sicurezza per i dispositivi Huawei includono CVE (Common Vulnerabilities and Exposure) annunciati nel bollettino di sicurezza Android del mese marzo 2021, di cui 2 livelli critici, 13 alti e 132 medi.

Commenta