App

NewPipe: il client alternativo di Youtube migliora ancora

NewPipe: il client  alternativo di Youtube migliora ancora
Enrico Gargiulo
Enrico Gargiulo

Se Google resta il principale strumento per le ricerche online di tutto il mondo, YouTube continua ad essere Il Signor contenitore di video più apprezzato. Ma se per PC e Mac è possibile avvalersi di riproduzione in background e altre funzionalità, che diventano infinite se prendiamo in considerazione le estensioni per i browser, l'esperienza mobile ad oggi resta ancora abbastanza limitata. A sopperire a questa mancanza, diversi client alternativi si sono proposti agli utenti. Oggi parliamo di NewPipe.

Quest'app Open Source continua a crescere e, con l'ultimo aggiornamento, ha aggiunto la possibilità di visualizzare e scorrere i capitoli dei video, funzionalità sempre più utile, specie se c'interessa ascoltare o vedere un particolare argomento trattato all'interno di un video lungo o articolato. Quest'utilissima capacità si affianca ad altre non meno utili quali il download, il passaggio a finestra pop-up, la trasmissione a Chromecast o l'ascolto in background dei video, che però violano in buona parte le policy di YouTube.

Anche per questo motivo l'applicazione non è presente sul Play Store, ma è reperibile in diversi modi, incluso F-Droid, uno degli Store più famosi per app Open Source. Qualora abbiate desiderato un'esperienza d'uso più ricca di quella offerta dall'app ufficiale di YouTube, vi consigliamo di provarla.

Commenta