Flyme 9 si appresta a fare il suo debutto su Meizu 18, poi arriverà sui modelli degli ultimi 2 anni (video e foto)

Roberto Artigiani

Meizu ha appena presentato ufficialmente l’ultima versione del suo firmware personalizzato, Flyme 9. L’OS sbarcherà sui nuovi dispositivi della serie Meizu 18, ma l’azienda ha annunciato che verrà esteso anche a tutti gli altri modelli lanciati negli ultimi due anni. In particolare i possessori di Meizu 17 e Meizu 17 Pro possono già iscriversi per partecipare alla closed beta. Ma quali sono le novità che porterà il nuovo aggiornamento? Andiamole a vedere più in dettaglio.

Come succede sempre più spesso con le nuove release degli OS, non ci sono stravolgimenti, ma l’interfaccia è stata ripulita e resa più coerente e omogenea, per offrire all’utente una sensazione ancora più ordinata e piacevole. Come potete osservare sfogliando le immagini nella galleria qui sotto o il filmato di presentazione ufficiale, Flyme 9 supporta gli sfondi animati e nuove icone.

LEGGI ANCHE: Tutti i Samsung Galaxy S21 in offerta Less4Best

A livello più pratico invece è stato introdotto un nuovo centro per le notifiche e soprattutto quello che può essere chiamato un test sui rischi per la Privacy. Questo semplice tool mira ad aumentare la consapevolezza degli utenti riguardo l’accesso ai propri dati richiesto dalle app installate sullo smartphone. Al momento non è stato comunicato un piano per la diffusione dell’aggiornamento, ma l’azienda ha comunicato che verrà rilasciato anche a tutte le numerose varianti della famiglia Meizu 16.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizChina