Pixel 6 potrebbe avere un sensore fotografico tutto nuovo: la squadra che vince ogni tanto va cambiata

Vincenzo Ronca

Sin dalla prima generazione di Google Pixel, ma anche a partire dall’ultima di Nexus, Google ha mostrato una qualità fotografica dei suoi smartphone sempre al vertice. Tale successo è dovuto in gran parte all’elaborazione software.

Con la sua elaborazione software Google è riuscita a offrire qualità fotografiche eccelse sui suoi Google Pixel pur avvalendosi di sensori fotografici ordinari, sia in termini di numero dei sensori stessi che in termini di risoluzioni di scatto. Qualcosa potrebbe cambiare con l’arrivo di Pixel 6: stando a quanto riferito dal leaker TheGalox, sul prossimo top di gamma Google troveremo un sensore fotografico tutto nuovo.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 5, la recensione

Tale affermazione potrebbe sembrare scontata al passaggio tra una generazione e l’altra di top di gamma Android, ma non lo è per quelli di Google. I Pixel di BigG infatti si sono affidati alla stessa tipologia di sensore principale, il Sony IMX363, dalla seconda alla quinta generazione. Ormai i tempi hanno surclassato il proverbio “squadra che vince non si cambia” e Google sarebbe pronta al salto di tipologia di sensore.

Al momento non è chiaro quale sensore arriverà su Pixel 6, i candidati sono il nuovo Sony IMX800 e il Sony IMX555, che abbiamo già visto all’opera su Galaxy S20. Al momento queste sono solo speculazioni, torneremo ad aggiornarvi una volta che ne sapremo di più.

Via: Android HeadlinesFonte: TheGalox (Twitter)