Huawei P40 4G è la soluzione di Huawei ai problemi nel reperire componenti 5G

Filippo Morgante

Huawei ha deciso di rilasciare oggi in Cina la versione 4G del suo attuale dispositivo di punta, ovvero Huawei P40 4G. Lo smartphone avrà le stesse specifiche dell’attuale variante 5G, e potrà contare anche sul SoC Kirin 990. Questa scelta potrebbe essere anche stata dettata dalle difficoltà riscontrate da Huawei nel reperire componenti con tecnologia 5G in seguito al blocco imposto dal governo americano.

LEGGI ANCHE: DeX wireless su PC è la svolta

Tra le caratteristiche principali del Huawei P40 4G troviamo un display FHD+ OLED da 6,1 pollici con risoluzione 1080 x 2340p, il SoC Kirin 990, la connettività 4G, la EMUI 10.1, un modulo da tre fotocamere posteriori di cui la principale da 50MP, una fotocamera frontale da 32MP e la batteria da 3800 mAh con ricarica rapida da 22,5W.

Huawei avrebbe messo in vendita online la versione 4G di questo dispositivo sul sito JD.com ad un prezzo di 3998 yuan (circa 510€). Il prezzo di Huawei P40 5G è invece di 4488 yuan (circa 573€). Huawei P40 4G è però al momento fuori stock e la prossima disponibilità è prevista per il 27 febbraio.

Via: HuaweiCentral
Huawei P40

Huawei P40

  • CPU
    octa 2.86 GHz
  • Display
    6,1" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    50 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria
    3800 mAh