Benvenuti Redmi K40: tre varianti, tanta potenza e prezzi che ingolosiscono (foto)

Vincenzo Ronca La serie Redmi K40 è stata annunciata esclusivamente, per il momento, per il mercato cinese.

Ancora una volta Redmi fa sognare coloro che desiderano uno smartphone con caratteristiche da top di gamma a un prezzo competitivo. La consociata di Xiaomi ha appena svelato ufficialmente la famiglia Redmi K40, della quale avevamo parlato ampiamente nelle scorse settimane, per il mercato cinese. Arrivano tre varianti: Redmi K40, K40 Pro e K40 Pro+, con schede tecniche davvero interessanti. Andiamo a vederle insieme.

Redmi K40 (Pro e Pro+): Caratteristiche Tecniche

Redmi K40 Pro+ Redmi K40 Pro Redmi K40
Display 6,67” Samsung E4 AMOLED
2.400 x 1.080 pixel
120Hz refresh rate; 360Hz touch sampling rate
1300nit max brightness
5,000,000:1 contrast ratio
JNCD≈0.36, ΔE≈0.35
Fotocamera posteriore 108MP HM2 principale
8MP ultra-wide
5MP telemacro
64MP IMX686 principale
8MP ultra-wide angle
5MP telemacro
48MP IMX582 principale
8MP ultra-wide angle
5MP telemacro
Fotocamera anteriore 20MP
Dimensioni e peso 196grammi, spessore di 7,8mm
Processore Qualcomm Snapdragon 888 Qualcomm Snapdragon 870
RAM e storage interno LPDDR5 (6400Mbps)
UFS 3.1
LPDDR5 (5500Mbps)
UFS 3.1
Raffreddamento LiquidCool Technology
Audio Dolby Atmos/ Dual speakers
Sicurezza Sensore d’impronte laterale
Batteria 4.520mAh
52min per il 100%
Ricarica rapida con output a 33W
Reti  SA+NSA
5G with dual SIM / dual standby
SA+NSA
Connettività Wi-Fi 6E
Multi-functional NFC
IR blaster
Wi-Fi 6
Sistema operativo MIUI 12
MIUI 12.5 (OTA)
Varianti sul mercato 12GB+256GB 6GB+128GB
8GB+128GB
8GB+256GB
6GB+128GB
8GB+128GB
8GB+256GB
12GB+256GB
Colorazioni  Glossy Black, Icy White, and Dreamland

Redmi ha dunque mantenuto tutte le “promesse” nate dalle aspettative generate dai rumor emersi fino a ieri sul conto dei Redmi K40. Anzi ha fatto di più presentando un terzo modello che non sospettavamo. Confermati anche i rumor sui processori: sui tre modelli troviamo i nuovi gioielli di Qualcomm, il top di gamma Snapdragon 888 che abbiamo visto anche su Xiaomi Mi 11 e il nuovo Snapdragon 870.

Il comparto del display, supportato dal display Samsung E4 AMOLED, e quello fotografico, che potrà contare su tecnologie come la dual-native ISO e la funzionalità Audio Zoom per la registrazione video, promettono molto bene.

Uscita e Prezzo

I nuovi Redmi K40 sono stati annunciati per il mercato cinese. Per Redmi K40 si parte dall’equivalente di 250€ (6GB+128GB), per Redmi K40 Pro si parte dall’equivalente di circa 350€ (6GB+128GB), mentre per Redmi K40 Pro+ ci vorranno circa 450€ (12GB+256GB). Resta tutto da vedere sulla commercializzazione di questi dispositivi in Europa: la storia ci insegna che Xiaomi è solita lanciare le varianti T della serie Mi come rebrand dei Redmi K lanciati in Asia. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi in questo senso.

Redmi K40 (Pro e Pro+) – Immagini