Come impostare i messaggi vocali di WhatsApp come suoneria

Come impostare i messaggi vocali di WhatsApp come suoneria
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Per qualcuno potrebbe sembrare inutile, ma sono invece in tanti a voler impostare un messaggio vocale ricevuto su WhatsApp come suoneria. Questo perché magari si è ricevuto un motivetto particolare, oppure una frase buffa che si vuole impostare come suoneria. Sugli smartphone Android è semplice impostare i file mp3 come suoneria, ma c'è un impedimento che complica l'impostazione dei messaggi vocali WhatsApp come suoneria.

I file vocali che riceviamo su WhatsApp infatti sono salvati nello smartphone nel formato opus. Pertanto il passaggio necessario per impostare i messaggi vocali di WhatsApp come suoneria richiede che le note vocali vengano trasformati da opus a mp3. Ci sono varie app nel Play Store per fare questo e noi fra tutte vi consigliamo Opus to Mp3 converter. L'applicazione è gratuita, anche se ovviamente è sostenuta da molta pubblicità.

Una volta aperta l'applicazione dovete andare nella sezione principale (Convert) e premete su Select Files. Da lì navigate nella seguente cartella: WhatsApp, poi Media, poi WhatsApp Voice Notes. Qui ci saranno tantissime cartelle divise per tempo: scorrendo fino in fondo troverete i messaggi vocali più recenti. È difficile riconoscere da qui quale messaggio sia e pertanto dovrete riconoscerli in base alla data e all'orario di arrivo.

Selezionate il file e premete poi su Select. Il file mp3 sarà salvato nella sezione Files. Ogni smartphone ha un modo di verso di selezionare gli mp3 come suoneria e non possiamo darvi un'indicazione generica per tutti, ma al 90% questa funzionalità sarà sotto Impostazioni e poi Suoni e vibrazione.

Commenta