Huawei P50: ancora collaborazione con Leica e nuovo design delle fotocamere

Vito Laminafra

Nonostante l’assenza dei servizi Google, che rende senza dubbio meno appetibili gli smartphone Huawei fuori dalla Cina, l’azienda continua con lo sviluppo del suo prossimo top di gamma, ovvero P50. È ormai da qualche settimana che si intensificano i rumor e leak riguardanti il dispositivo: vi avevamo già parlato di fotocamere e display, ma oggi abbiamo qualche dettaglio in più.

LEGGI ANCHE: Huawei P40, la recensione

Sul social cinese Weibo, il leaker ChanganDigitalKing ha parlato di quello che sarà la “filosofia” dei prossimi smartphone Huawei. L’azienda si focalizzerà infatti sul design del gruppo fotocamere, senza però perdere di vista la qualità delle foto, dato che su P50 arriverà un nuovo “Super Imaging System” e sarà ancora sviluppato un collaborazione con Leica.

Abbiamo poi ulteriori dettagli riguardanti le dimensioni dei vari dispositivi della serie P50, che dovrebbe essere composta da tre smartphone: per P50 Pro, che sarà la versione di mezzo, si parla di 159 x 73 mm con uno schermo da 6,6 pollici, per P50 si parla di schermo da 6,2 pollici e per P50 Pro+ schermo da 6,8 pollici. Tutti avranno un foro per la fotocamera frontale e il design ricorderà vagamente Mate 40, secondo il leaker.

Al momento quindi le informazioni riguardanti la serie P50 sono abbastanza risicate. Vedremo se, nelle prossime settimane, si avranno leak delle specifiche tecniche e magari qualche render del design.

Via: Gizchina
leak