Guarda un po’ chi si rivede! gReader si aggiorna a 4 anni di distanza dall’ultima volta

Filippo Morgante

Meglio tardi che mai. Il celebre aggregatore di feed RSS gReader, applicazione che qualche anno fa si candidava come successore del servizio Google Reader dismesso da Big G, ha rilasciato un aggiornamento nella giornata di ieri, che lo porta così alla versione 5.0.1. L’ultimo aggiornamento di questa applicazione da parte degli sviluppatori di noinnion, risaliva ad aprile 2017.

LEGGI ANCHE: Ecco le prime immagini di OnePlus 9 Pro

Ai tempi, il lancio di questa applicazione fu un grande successo, tanto che superò il milione di installazioni sul Google Play Store. Poi però, per diverse ragioni tra cui anche lo strapotere di Feedly, questa app vide un lento ed inesorabile declino. Nel 2018, la sua scomparsa dallo store di Google fece pensare a tutti che la sua avventura fosse terminata. L’applicazione è però riapparsa successivamente sul Google Play Store, e ora ritorna dall’aldilà con la nuovissima versione 5.0.1. Ecco il changelog ufficiale che porta miglioramenti e correzione dei bug:

  • Migliore riproduzione video
  • Migliore riproduzione dei podcast
  • ModalitĂ  scura per la visualizzazione degli articoli
  • Correzioni di bug e miglioramenti

Via: reddit